Ciao Laura, insegnante, amica, collega…

“Spiagge Sicure”, sequestrato carico di ventagli da spiaggia. Il titolo mi fa pensare subito a Laura. “Laura sei coinvolta?” – le scrivo su whatsapp mettendole il link all’articolo e prendendo in giro la sua passione per i ventagli. “Dovevo pur arrotondare lo stipendio”, mi risponde lei con la sua ironia che non ha mai perso.
> Ci piace ricordare Laura per le sue passioni, da quelle trash a quelle professionali che ci hanno fatto lavorare insieme a progetti e viaggi di istruzione, recite teatrali con scenografie faraoniche e poco trasportabili e visite guidate a mostre anche in giorni di chiusura della scuola. Io così negato per qualsiasi cosa artistica rimanevo sempre ammirato per quello che riusciva a tirar fuori dalle mani dei suoi alunni. La ricordiamo quindi con una serie di immagini che a lei piacevano in modo particolare, dai lavori degli alunni ai nani da giardino, passando per Lucien Freud.
Ciao Laura, insegnante, amica, collega…

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email